Arsenal: suggerimenti per Mr. Ancellotti

Arsenal prossimo avversario del Napoli

Analizziamo insieme con l’aiuto del match analyst

L’Arsenal di Unai Emery milita nel campionato di Premier League inglese, dove occupa la quarta posizione con 66 pti guadagnati in 33 apparizioni, e si appresta al match di ritorno dei Quarti di Finale di Europa League con la S.S.C. Napoli guidata da Carlo Ancelotti.

Gli inglesi sono una compagine camaleontica che nel corso della stagione ha cambiato parecchi sistemi di gioco trovando la quadratura del cerchio in una solida difesa da 3 a coprire le spalle di un centrocampo a 4 e di un attacco a 1+2 con l’utilizzo di una mezzapunta alle spalle di due centravanti mobili e duttili a livello tattico.

Utilizzando gli strumenti Coach Editor e Lfscouting webapp abbiamo analizzato la compagine londinese ponendo l’attenzione agli aspetti che più ci potrebbero interessare qualora dovessimo affrontarli.

Un Team Studio è un’analisi completa di un avversario suddivisa in capitoli video utili allo staff tecnico per acquisire informazioni, trasmetterle alla squadra ed allo stesso tempo preparare in maniera settoriale ogni sfaccettatura della gara.

Generalmente al proprio allenatore o staff l’analista sottopone una relazione che comprende uno scouting generale (o specifico a seconda dei casi) delle gare visionate con schieramenti, variazioni tattiche e, qualora necessario, delle informazioni su eventuali giocatori meno utilizzati ma funzionali ad alcune dinamiche.

All’interno dello stesso documento il tecnico troverà un possibile schieramento sviluppato sulla base delle percentuali di utilizzo dei singoli e del sistema di gioco adottato con maggior frequenza nel breve periodo, o di eventuali scelte funzionali al sistema avversario. Continuando, vengono spiegati tutti gli aspetti, in maniera sintetica o capillare a seconda delle indicazioni, che verranno poi presentati nelle video clip.

Team Studio – report << clicca per visionare un esempio di report accompagnatorio

Match report della gara d'andata

Match report della gara d’andata

La parte video del Team Studio inizia con una clip, suddivisa in sottocapitoli per principi e sottoprincipi, della fase offensiva. Si va a porre l’attenzione sulle scelte preferenziali avversarie, sulle costanti tattiche e su come l’opponente andrà a creare, sviluppare e finalizzare il gioco.

Analisi della fase offensiva << clicca per il video

Fase Offensiva Arsenal - Costruzione

Fase Offensiva Arsenal – Costruzione

Una volta esaustivamente esposto il modo di attaccare della squadra avversaria, si va ad analizzare il loro atteggiamento difensivo dalla dislocazione sulla costruzione avversaria, alle scalate difensive per arrivare a quelle che sono potenziali difficoltà o mancanze che possono essere sfruttate a proprio favore. Ovviamente quando si lavora per uno specifico tecnico o club si tende ad enfatizzare ciò che può essere utile ai propri giocatori, proponendo soluzioni e spazi utilizzabili qualora vi siano i giusti interpreti, evitando di disperdere energie con principi, ove nelle proprie corde c’e’ altro tipo di gioco.

Analisi della fase difensiva << clicca per il video

Disposizione difensiva dell'Arsenal

Disposizione difensiva dell’Arsenal

L’analisi delle palle inattive è un aspetto fondamentale. Ovviamente qui di seguito presenteremo una clip bozza perchè ogni tecnico ha delle idee su come studiare le soluzioni avversarie, quante possibilità considerare e cosa mostrare alla squadra. In generale si parte dal calcio d’inizio per completare con calci d’angolo o calci di rigore.

Analisi delle palle inattive (a favore)  << clicca per il video

Sviluppo da calcio di punizione centrale indiretto dell'Arsenal

Sviluppo da calcio di punizione centrale indiretto dell’Arsenal

Allo stesso modo si vanno a valutare le scelte in chiave difensiva della compagine che si andrà ad affrontare, in termini di spazi attaccabili, dislocazione dei difendenti e particolari assetti che potrebbero avvantaggiare o meno la squadra per cui lavoriamo.

Analisi delle palle inattive (contro) << clicca per il video

Disposizione difensiva su calcio di punizione centrale dell'Arsenal

Disposizione difensiva su calcio di punizione centrale dell’Arsenal

Nell’analisi di un avversario, l’analista propone quanto oggettivamente vede e riscontra, successivamente è lo staff poi a valutare e prendere decisioni. Il Match Analyst non suggerisce soluzioni, ma può essere un valore aggiunto se coinvolto a livello decisionale. Resta sempre il collaboratore che ha visto più gare, reperito il maggior numero di informazioni e, se dotato della giusta preparazione, l’elemento che potrebbe anche suggerire delle opportune soluzioni.

Share on Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail