Player Analysis: Match Studio, Scouting e Team Studio

Player Analysis è un lavoro per chi ha la capacità di saper valutare un giocare ed utilizzare strumenti tecnologici.

La Player Analysis è un particolare studio degli eventi legati ai singoli elementi sia in contesto gara che in ottica mercato che in alcune realtà evolute, non per forza professioniste o di prima fascia, può essere richiesto al Match Analyst.

Player Analysis con LFscouting

Player Analysis con LFscouting

Il primo compito di un analista consiste nel Match Studio, lo studio approfondito degli eventi relativi alla propria gara onde fornire al proprio staff di appartenenza del materiale da utilizzare per capire dove migliorare e quali concetti riproporre. In questo caso il lavoro dell’analista si focalizza sullo studio dei comportamenti complessivi/di reparto ma anche legati ai propri singoli giocatori, Player Analysis. Il Match Analyst dovrà estrapolare dal video dalla gara tutte le clip relative al giocatore oggetto di studio, catalogarle e renderle fruibili per l’allenatore che deciderà quali proporre, come e quando. Di solito la riunione tecnica singola viene tenuta nell’ufficio dell’allenatore alla sua presenza e solo in alcuni casi dell’analista, sottoponendo al giocatore poche clip chiave per correggere eventuali errori senza metterlo in difficoltà davanti al gruppo, ma lasciandolo libero di confrontarsi senza remore.

Esem

Il secondo compito che può essere chiesto ad un analista è lo studio degli avversari comprensivo sia dei comportamenti complessi (principi e sotto-principi) della squadra che si andrà ad affrontare ma anche delle sfaccettature legate ai comportamenti ricorrenti dei singoli elementi e di eventuali loro scelte in funzione di determinate condizioni. Proporre questo tipo di analisi ad un calciatore, gli permetterà di sapere il proprio avversario come si comporterà singolarmente, caratteristiche e peculiarità, ma anche quali compiti avrà nel contesto complessivo della compagine.

Il direttore sportivo o chi si occupa del mercato in entrata potrebbe chiedere all’analista di creargli una rapida play-list con azioni salienti di un determinato giocatore per visionarlo a priori o proporlo al presidente con delle immagini a corredo. In questo caso il Match Analyst deve possedere doti da Osservatore (Scout) per capire cosa proporre e scremarlo nel più breve tempo possibile. Questo tipo di clip non hanno una durata predefinita ma sono legate alle direttive a monte fornite all’analista.

 

Share on Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail