Italia – Belgio: gestione italiana delle palle inattive a favore

Gestione delle palle inattive a favore – calcio d’angolo

Nella gara inaugurale la Nazionale Italiana, allenata da Conte, ha dimostrato grande duttilità tattica e buone idee nelle fasi di gioco attive da cui si sono sviluppate le azioni offensive che hanno portato alle due reti.

Da un punto di vista delle palle inattive, nello specifico di Calcio d’angolo, gli italiani hanno sfruttato al meglio i movimenti dei cinque saltatori (De Rossi, Parolo, Pellé, Chiellini e Bonucci), predisposti in area, e le soluzioni suggerite dai due giocatori (Giaccherini/Candreva ed Eder), posizionati esternamente.

1

Soluzione #1 – Rifinitura diretta del battitore nella zona del primo palo dove si inserisce uno dei saltatori per conclusione diretta a rete o prolungamento della traiettoria a favore dei compagni inseritisi nella zona opposta dell’area di rigore.

2
Soluzione #2 – Rifinitura diretta del battitore oltre il secondo palo per uno dei saltatori inseritosi in quella zona per conclusione diretta a rete o sponda a favore di uno dei compagni in area.
4
Soluzione #3 – Scambio corto tra il battitore ed uno dei giocatori posti al limite che controlla e rifinisce nella zona del primo palo a favore dei saltatori preventivamente posizionati in area.
6

Latest posts by Team LFScouting (see all)

Share on Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail