Galles – Portogallo

Euro 2016: Galles – Portogallo

Euro 2016: Galles – Portogallo Analisi preliminare partendo dai dati statistici. (utilizzo di InStat Scout come fonte dei dati statistici per Galles – Portogallo) Le due compagini nazionali sviluppano il proprio gioco attraverso una fitta rete di passaggi (475 – 560) molto precisi (83% – 83%) volti a raggiungere velocemente l’ultimo terzo di campo e[…]

2

Euro 2016: Francia – Islanda

Euro 2016: Francia – Islanda Nel match Francia – Islanda il CT francese Deschamps ha dimostrato fin dai primi minuti del quarto di finale di Euro 2016 con l’Islanda di aver curato i particolari tanto da mettere i propri terminali offensivi nelle condizioni di esprimersi al meglio sfruttando le falle della fase di non possesso avversaria.[…]

Islanda-Austria (Böðvarsson)

Euro 2016 – Le rimesse laterali dell’Islanda

Euro 2016 – Le rimesse laterali dell’Islanda Soluzioni da palla inattiva semplici ed efficienti. Le rimesse laterali dell’Islanda. La compagine nazionale islandese è finora la vera sorpresa di questo Campionato Europeo 2016: squadra capace di proporre un gioco tanto semplice quanto efficace sviluppato su idee ben definite e soluzioni studiate ad hoc dal tecnico Lagerbäck. Nelle[…]

17

Euro 2016 – Belgio: calcio di punizione laterale a favore

Euro 2016 – Belgio Calcio di punizione laterale a favore Il Belgio del CT Wilmots è una delle compagini europee con il maggior numero di soluzioni da palla inattiva frutto dell’alto tasso tecnico e dell’intelligenza tattica dei singoli interpreti nonché delle caratteristiche fisiche che rendono i giocatori belgi particolarmente letali ed efficaci nel gioco aereo.[…]

Italia - palle inattive contro

EURO2016 Italia: palle inattive contro – calcio d’angolo

Gestione palle inattive contro – calcio d’angolo La compagine italiana, guidata dal CT Conte, nei primi tre impegni ufficiali della massima competizione europea per nazionali ha mostrato numerose difficoltà nella gestione degli avversari in situazione di palla inattiva. I maggiori pericoli per l’Italia sono arrivati da situazioni di calcio d’angolo dove si è denotata una[…]

4

Italia – Belgio: gestione italiana delle palle inattive a favore

Gestione delle palle inattive a favore – calcio d’angolo Nella gara inaugurale la Nazionale Italiana, allenata da Conte, ha dimostrato grande duttilità tattica e buone idee nelle fasi di gioco attive da cui si sono sviluppate le azioni offensive che hanno portato alle due reti. Da un punto di vista delle palle inattive, nello specifico[…]

Nazionale Argentina – Gestione delle Transizioni Offensive

[Esempio di parte di un Team Studio] (Coppa America – Argentina) Nazionale Argentina – Gestione delle Transizioni Offensive In occasione dell’amichevole del 28 maggio tra Argentina ed Honduras intorno al 30 p.t. si può evidenziare il particolare atteggiamento della compagine di Mr. Martino nel difendere predisponendo preventivamente i terminali offensivi per eventuale cambio fase. Nello[…]

2

F.C. Bari – gestione delle Transizioni Difensive

Nella gara play-off Bari – Novara, i pugliesi, come avvenuto in occasione delle partite interne col Cagliari e col Trapani ed in altre precedenti in campionato, denotano ancora una volta la loro gestione non ottimale dei cambi fase difensivi risultando in difficoltà causa un baricentro troppo alto ed i troppi elementi portati in zona offensiva[…]

1

Spezia Calcio – gestione calci d’angolo (a favore)

Nella gara play-off Cesena – Spezia, la compagine ligure dimostra ancora una volta la sua pericolosità in situazione di palla inattiva siglando entrambe le reti su calcio d’angolo, scegliendo due delle soluzioni preferenziali adottate durante il campionato. [Esempio di parte un Team Studio] (Serie B – Italia) Soluzione 1 Scambio corto tra Acampora e Piccolo,[…]

fase offensiva Roma

A.S. Roma – Fase Offensiva: sviluppo gioco centrale

A.S. Roma – Fase offensiva: sviluppo di gioco centrale [Esempio di parte di un Match Studio (Serie A – Italia)] La fase offensiva della Roma tende a prediligere le soluzioni manovrate cercando di sfruttare i costanti movimenti senza palla dei centrocampisti e degli attaccanti a posizionarsi tra le linee avversarie o a proporsi come soluzioni[…]